L’equiseto (equisetum arvense), conosciuto anche con il nome di coda cavallina in quanto il suo fusto ricorda la coda del cavallo, è una pianta diffusa in tutto il mondo e in Italia si può trovare nelle zone di montagna e di campagna del Nord.

I suoi benefici sono conosciuti fin dai tempi antichi, era infatti utilizzato da Cinesi, Romani, Greci per le sue proprietà diuretiche. Attualmente questa pianta è utilizzata anche per le altre sue importanti proprietà, in fitoterapia come nel campo della cosmetica.

L’equiseto ha proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antimicrobiche, che l’hanno reso e lo rendono utile per il trattamento di numerosi disturbi, come infiammazione della pelle, acne, infiammazioni delle mucose della bocca, gengiviti, tonsillite. Grazie al suo contenuto di acido salicilico, è utile anche nei casi di malattie bronchiali e polmonari. Svolge un’azione benefica anche in caso di mal di gola.

L’equiseto è una pianta ricca di silicio: questa caratteristica lo rende prezioso per il benessere di unghie e capelli. Le sue proprietà rimineralizzanti aiutano la fortificazione dei capelli prevenendone la caduta e rafforzandone la crescita. Rinforza le unghie fragili. La presenza di silicio lo rende utile anche per il benessere delle ossa, che contribuisce a mantenere robuste, prevenendo l’osteoporosi.

Inoltre, ha proprietà benefiche in caso di disturbi dell’apparato urinario e favorisce la diuresi. Contrasta la ritenzione idrica, svolgendo un’azione benefica in caso di cellulite.

L’equiseto è disponibile come integratore alimentare in diverse formulazioni, a seconda del tipo di problematica da affrontare, ma può essere assunto anche sotto forma di decotti o infusi.

 

 

 

CAPELLI E UNGHIE DONNA – Integratore alimentare in compresse a base di erba di equiseto che risulta utile per il benessere di unghie e capelli. La biotina contribuisce al mantenimento di capelli normali.