NON SI EFFETTUANO SPEDIZIONI A: REPUBBLICA DI SAN MARINO, CITTA' DEL VATICANO, CAMPIONE D'ITALIA E LIVIGNO. Rimuovi

luglio 2018

L’ARGENTO COLLOIDALE: UN ANTIBIOTICO NATURALE….MA NON SOLO

Categorie: Tags:

L’argento colloidale consiste in una preparazione costituita da microscopiche particelle d’argento a carica ionica positiva sospese in un liquido puro (come acqua distillata o purificata). E’ proprio questa carica ionica positiva che lo rende efficace contro gli organismi nocivi come virus e batteri. Questa funzione antibiotica era già nota nell’antica Grecia, dove si iniziò a constatare che le persone che utilizzavano piatti, posate e bicchieri d’argento diventavano progressivamente immuni a malattie e infezioni. I cibi, infatti, a contatto con l’argento, ne assorbivano delle piccole quantità, trasferendole all’organismo.

L’argento colloidale è un vero e proprio antibiotico naturale poiché è in grado di agire su un’ampia gamma di germi, virus, batteri, muffe, funghi, parassiti.

E’ molto utile anche in caso di problematiche alla pelle come arrossamenti, dermatiti, psoriasi, acne, eritemi, micosi in quanto svolge un’azione normalizzante e disinfettante. Si può utilizzare anche in caso di tagli, ferite o scottature.

In campo cosmetico è un vero toccasana per la salute e la bellezza della cute in quanto riattiva il metabolismo dei tessuti e svolge un’azione rigenerante per la pelle. Ha un ottimo effetto antirughe e può essere nebulizzato su viso e décolleté per un effetto ringiovanente duraturo.

L’argento colloidale svolge i suoi innumerevoli effetti benefici anche nei confronti degli animali.

La concentrazione ottimale di argento per ottenere i risultati migliori è di 10/20 ppm (particelle per milione).

 

 

CREMA GEL ARGEN BLU Crema dalle proprietà lenitive, con texture gel, delicata grazie al contenuto di argento colloidale ed aloe. E’ una crema idratante e dermopurificante, ottima per alleviare le irritazioni e i pruriti della pelle. Si può usare per viso e corpo.

Modo d’uso: applicare su cute detersa massaggiando fino a completo assorbimento. Applicare anche 2/ 3 volte al giorno sulle parti che necessitano di lenire fastidi cutanei (prurito e secchezza).

ADATTO AI VEGANI

LA VITE ROSSA, UNA PIANTA CHE AIUTA IL BENESSERE DELLE NOSTRE GAMBE

Categorie: Tags:

La vite rossa (Vitis Vinifera) è un arbusto rampicante diffuso in tutte le zone temperate del mondo con foglie dentate verdi che, durante l’autunno, assumono un suggestivo colore rosso. Gli acini della pianta formano i grappoli d’uva che tutti noi conosciamo. Se questa pianta è nota sin dal tempo dei romani per la produzione del vino, lo è meno per le altre sue caratteristiche e gli altri suoi preziosi utilizzi in fitoterapia.

La vite rossa è infatti un vero toccasana per i disturbi legati alla cattiva circolazione sanguigna, in particolare a livello delle gambe: è infatti particolarmente utilizzata per tonificare e rinforzare le pareti delle vene e per ridurre il senso di affaticamento e di pesantezza agli arti inferiori.

Le foglie contengono un’alta concentrazione di polifenoli e bioflavonoidi, con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Gli estratti delle foglie di vite rossa svolgono un’azione tonica e protettiva sui capillari e sono utili per alleviare i sintomi associati alla cattiva circolazione, come gambe pesanti, vene varicose, gonfiori e fragilità capillare.

Della vite rossa si utilizza anche il gemmoderivato, che porta beneficio in caso di reumatismi articolari, artrosi e artrite, riducendo il processo degenerativo.

I frutti della vite, cioè l’uva, svolgono un effetto depurativo e diuretico e hanno anche proprietà antiossidanti, ritardando così l’invecchiamento della pelle.

La vite rossa è anche consigliata alle donne in menopausa come aiuto nel contrastarne alcuni sintomi tipici come stanchezza, gonfiore e palpitazioni.

Può essere assunta sotto forma di integratore (capsule o gocce), tintura madre, come infuso e anche come decotto, ad esempio per sgonfiare i piedi.

 

 

 

VENIDREN – Integratore alimentare in capsule a base di estratti vegetali utili nella funzionalità del microcircolo (gambe pesanti), della circolazione venosa e nel drenaggio dei liquidi corporei.

Contiene: vite rossa, centella asiatica, rusco, bioflavonoidi da agrumi, betulla, equiseto, mirtillo nero.

Consigli d’uso: si consiglia di assumere 2 capsule al giorno con un abbondante bicchiere d’acqua.

ADATTO AI VEGANI

LA PAPAYA, UN FRUTTO PER LA BELLEZZA DEL NOSTRO VISO

Categorie: Tags:

La papaya è un piccolo albero originario dell’America centrale e diffuso un po’ in tutte le regioni tropicali e subtropicali. Nell’aspetto è simile alla palma e il suo frutto, che porta lo stesso nome, si presenta come una grossa bacca arrotondata od ovoide che può pesare fino a 10 kg. Il frutto maturo è di colore verde-giallastro e contiene una polpa di colore arancio, ricca di semini neri ricoperti da mucillagine.

Dal punto di vista nutrizionale, il frutto è un’ottima fonte di antiossidanti, grazie al contenuto di licopene e vitamina A, C ed E. La papaya contiene anche principi attivi importanti tra i quali la papaina, che è nota per le sue proprietà digestive, drenanti, antimicrobiche e antiossidanti. Si dice che già nel XVI secolo le popolazioni azteche erano solite offrire agli esploratori spagnoli la papaya per aiutarli nella digestione. Addirittura Cristoforo Colombo l’aveva definita il “frutto degli angeli” per la sua dolcezza. La papaya si può consumare come frutto fresco ma non va dimenticato anche il suo utilizzo tramite il suo estratto, specialmente per la sua capacità di rigenerazione dei tessuti ed infine anche il suo uso attraverso i semi, ricchi di flavonoidi e polifenoli.

La papaya possiede anche importanti proprietà cosmetiche antiossidanti che la rendono un alleato prezioso contro l’invecchiamento cutaneo, grazie ai sali minerali, vitamina C, betacarotene, flavonoidi e altri aminoacidi. Oltre ad essere un utile antiaging per la nostra pelle, è un ottimo esfoliante, anche nel caso di macchie cutanee, ed agisce come coadiuvante nel trattamento dell’acne.

Grazie alla presenza di enzimi, rappresenta un ottimo aiuto per combattere lesioni e rossori, ad esempio l’irritazione cutanea dovuta alla depilazione. Pare addirittura che, tramite l’azione enzimatica, abbia la capacità di rallentare la crescita dei peli. Per tutte queste proprietà la si trova quindi sia in preparati cosmetici come idratante e dermonutriente sia in prodotti esfolianti come gli scrub.

 

 

 

CREMA VISO ALLA PAPAYA – Emulsione leggera, non untuosa adatta a tutti i tipi di pelle. Ideale trattamento quotidiano in grado di riequilibrare l’idratazione cutanea grazie al pool di ingredienti naturali in essa contenuti. Contiene: estratto di camomilla, estratto di papaya, miscela di aminoacidi e sali minerali.